Catalogo Generale Mobilità Aumentata - Ed.2022

— CATALOGO Mobilità Aumentata Soluzioni per una mobilità sicura, integrata e connessa.

2

3

— Indice

Clicca su uno dei riquadri per andare al capitolo corrispondente. Se vuoi tornare all’indice clicca sull’icona

presente su ogni pagina del documento

— 01

— 02

— 03

Mobilità Aumentata

Le soluzioni integrate

Stazioni di ricarica

P 5

P 13

P 29

— 04

— 05

— 06

Servizi di connettività

Specifiche Tecniche

Indice dei codici

P 45

P 51

P 65

— Mobilità Aumentata. ABB aumenta le possibilità legate all’elettrico: non solo ricarica per auto privata, ma anche flotte aziendali, veicoli commerciali, trasporti su strada, autobus e pullman urbani ed extraurbani. Con ABB realizzi l’intera infrastruttura di ricarica per qualunque veicolo elettrico.

Un unico partner, per tutte le soluzioni.

5

— 01

Mobilità aumentata

— Indice

Scegli l’elettrico Modi di ricarica Tipi di connettori

06 08

10

Panoramica prodotti

11

6

— Mobilità Aumentata Scegli l’elettrico.

L’attenzione rivolta da ABB all’uso efficiente dell’energia elettrica si estende anche alla mobilità sostenibile, con la Mobilità Aumentata: una proposta di sistemi di ricarica in corrente alternata e continua, che assicurano semplicità e flessibilità d’uso, massimi livelli di sicurezza e affidabilità nelle operazioni di ricarica dei veicoli elettrici in ogni ambito, dall’auto privata, alle flotte aziendali, ai veicoli commerciali, ai trasporti su strada, alla rete di autobus e pullman urbani e extraurbani. La Mobilità Aumentata è sicura, integrata e connessa, come le altre soluzioni ABB per la casa e gli edifici che assicurano il massimo del comfort, dell’efficienza energetica, della sicurezza e della sostenibilità ambientale.

Scopri le soluzioni ABB dedicate alla casa, agli edifici e per le aziende

Intelligent Distribution

Casa Aumentata

Edifici Aumentati

7

— Mobilità Aumentata Scegli l’elettrico.

Scopri di più sulle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici

Perchè scegliere la Mobilità Aumentata

Sicura La ricarica dei veicoli elettrici è regola- mentata da standard internazionali che garantiscono che le operazioni di ricarica avvengano in condizione di massima si- curezza per qualsiasi tipo di utente. Integrata Le stazioni di ricarica possono essere combinate tra loro per realizzare un’infra- struttura di ricarica per ogni esigenza sia in corrente alternata sia in continua Connessa I servizi di connettività semplificano la gestione dell’infrastruttura di ricarica, attraverso il monitoraggio da remoto e permettendo di segnalare facilmente eventuali malfunzionamenti o guasti.

Per il residenziale

Per il trasporto aziendale

Per gli edifici commerciali

Per le stazioni di servizio

Per i mezzi pesanti

Per la ricarica in deposito

8

— Mobilità Aumentata Modi di ricarica

Corrente alternata

Corrente continua

CARICA BATTERIE

BATTERIA

CARICA BATTERIE

Per la ricarica in AC il caricabatterie è posto a bordo del veicolo elettrico.

Il caricabatterie è posto fuori dal veicolo elettrico, all’interno della stazione di ricarica.

Un veicolo elettrico può essere caricato sia in corrente alternata (AC) che in corrente continua (DC). La principale differenza sta nel fatto che per la ricarica in AC (corrente alternata) il caricabatterie è posto a bordo del veicolo elettrico (On-Board Charger) e la potenza di ricarica, variabile a seconda della tipologia di veicolo e della stazione di ricarica, parte da 3,7 kW fino a un massimo di 22 kW. Per ricaricare le batterie sa- ranno quindi necessarie diverse ore. Questa tipologia di ricarica è ideale per veicoli che rimangono in sosta per molto tempo, ad esempio durante la notte o nei parcheggi aziendali. Nella ricarica in DC (corrente continua) il caricabatteria è posto fuori dal veicolo elettrico, quindi all’interno della stazione di ricarica. La potenza di ricarica può arrivare fino a 600 kW ed è possibile ricaricare le batte- rie anche durante soste brevi o brevissime, a seconda della tipologia di veicolo e dell’infrastruttura realiz- zata. Questa tipologia di ricarica è ideale per le soste brevi, ad esempio nelle stazioni di servizio o nei luoghi pubblici.

9

— Mobilità Aumentata Modi di ricarica

AC PWM

Connessione del veicolo elettrico alla rete AC con connettori dedicati fino a 22 kW (32A), dispositivo di controllo nella stazione (Protocollo PWM)

MODO 3

Carica in corrente continua (DC). Connessione tramite connettori specifici, cavo fisso e comunicazione digitale col veicolo

MODO 4

DC

Connessione del veicolo elettrico alla rete AC con connettori domestici fino a 16A o industriali fino a 32A, dispositivo di protezione e controllo sul cavo (IC-CPD-norma IEC 62752)

MODO 2

AC PWM

Connessione del veicolo elettrico alla rete AC con connettori domestici o industriali fino a 16A

MODO 1

AC

La norma generale che regola la ricarica conduttiva dei veicoli elettrici IEC 61851-1, classifica le modalità di connessione dei veicoli elettrici alla rete di alimentazione in quattro modi di ricarica.

• Modo 3 - modo delle stazioni di ricarica fisse in corrente alternata. Il dispositivo di protezione e controllo è posto all’interno della stazione e comu- nica con il veicolo attraverso il protocollo PWM (Pulse Width Modulation). • Modo 4 - stazioni di ricarica in corrente conti- nua. Questa modalità prevede la connessione con il veicolo attraverso specifici connettori, un cavo fisso e comunica con il veicolo in modalità digitale. Il caricabatterie è posto all’interno della stazione di ricarica ed è possibile caricare fino a 500A, 1000V. Per il modo 4 esistono due tipi di connet- tori standard CHAdeMO (standard giapponese) e CCS (standard europeo).

• Modo 2 - apparecchiatura di ricarica in cor- rente alternata portatile a spina, utilizzabile sia con prese domestiche fino a 16A sia industriali fino a 32A. Questa modalità prevede la presenza di un dispositivo di protezione e controllo posto sul cavo di alimentazione (In-Cable Control and Pro- tection Device) ed è tipicamente installato sui cari- catori portatili in dotazione con il veicolo elettrico. Modo 1 - collegamento diretto del veicolo elettrico alle normali prese di corrente 230/400 V fino a 16A. È tipicamente utilizzata per la ricarica di scooter e quadricicli.

10

— Mobilità Aumentata Tipi di connettori

Per il Modo 3 (ricarica AC)

TIPO DI PRESA / CONNETTORE

Connettore del veicolo elettrico Monofase / trifase MAX 63A/ 230-400 V

PRESA FISSA DELLA STAZIONE Monofase / trifase MAX 63A/ 230-400 V

NOTE Il cavo può essere staccabile oppure permanentemente fissato alla stazione di ricarica

TIPO 2 IEC/EN 62196-2

Per il Modo 4 (ricarica DC)

Connettore del veicolo elettrico MAX 500A / 1000V CC (valori raggiunti con cavi raffreddati a liquido)

TIPO DI PRESA / CONNETTORE

MAX 200A / 1000V CC (valori raggiunti con cavi standard non raffreddati a liquido)

CCS Combo 2 IEC/EN 62196

NOTE Il cavo è sempre fissato alla stazione di ricarica

Connettore del veicolo elettrico MAX 125A / 500V CC (valori riferiti a protocollo CHAdeMO 1.0)

TIPO DI PRESA / CONNETTORE

NOTE Il cavo è sempre fissato alla stazione di ricarica

CHAdeMO IEC/EN 62196-3

11

— Mobilità Aumentata Panoramica prodotti

Terra AC Wallbox

Terra AC Wallbox

Terra 24

Terra DC wallbox

Terra 54

Terra 54HV

Terra 124HC Terra 184HC

Terra HP

Terra HVC-C

Terra HVC-Panto Down Terra HVC-Panto Up

12

13

— 02

Soluzioni integrate Un unico partner per l’intera infrastruttura

— Indice

Residenziale

14 14 16 18 18 20

Abitazioni singole, ville e appartamenti

Condomini e complessi abitativi

Trasporto aziendale

Uffici, parcheggi e flotte aziendali

Logistica

Edifici commerciali 22 Hotel, supermercati, centri ed edifici commerciali 22 Infrastrutture 24 Veicoli pesanti, autobus, pullman e depositi 24 Stazioni di servizio 26

14

— Residenziale Abitazioni singole, ville e appartamenti

Interruttore Magnetotermico differenziale

Misuratore di energia

Centralino

Scaricatore di sovratensione

15

Monitoraggio

Gestione

Servizi

Terra AC Wallbox

Connettività integrata e gestione funzioni con app o portale web

Perché scegliere un sistema di ricarica per veicoli elettrici a casa? Un sistema di ricarica per veicoli elettrici permette di sfruttare le soste prolungate, ad esempio durante la notte, per la ricarica delle auto elettriche e ibride plug-in. L’integrazione tra colonnine di ricarica private e altri dispositivi della casa connessa permette di aumentare l’efficienza energetica e ottimizzare i consumi, senza un aumento dei costi in bolletta.

Consigliati per questa applicazione Sistemi di Home Automation Casa Aumentata Centralini System pro E comfort Mistral Apparecchi modulari System pro M Compact

La stazione di ricarica domestica Terra AC Wallbox con una potenza nominale monofase fino a 7.4 kW / 32A o trifase fino a 22 kW / 32A è adatta a soddi- sfare la maggior parte delle esigenze relative alla mobilità privata per spostamenti abituali ricari- cando solitamente durante le ore notturne. L’integrazione tra stazioni di ricarica private e gli al- tri dispositivi per la sicurezza e il comfort domestico permettono di aumentare l’efficienza energetica e il risparmio economico.

— Le soluzioni per la ricarica di veicoli elettrici in am- bito domestico includono le stazioni di ricarica Terra AC Wallbox e i prodotti ABB dedicati alle installa- zioni residenziali.

16

— Residenziale Condomini e complessi abitativi

Interruttore Magnetotermico differenziale

Interruttore differenziale

Interruttori scatolati

Quadro di distribuzione

Scaricatore di sovratensione

17

Monitoraggio

Gestione

Servizi

Terra DC Wallbox

Serie Terra a colonna

Terra AC Wallbox

Connettività integrata e gestione funzioni da portale web

Perché installare un sistema di ricarica per veicoli elettrici in un condominio? Un sistema di ricarica aggiunge valore economico all’immobile, consente di aumentare l’efficienza energetica e permette di accedere alle agevolazioni fiscali. Combinando sistemi di ricarica in corrente alternata e sistemi in corrente continua è possibile ricaricare le auto sia durante le soste prolungate, ad esempio durante la notte, sia durante soste brevi.

Consigliati per questa applicazione Sistemi di Building Automation Edifici Aumentati Quadri di distribuzione Apparecchi modulari System pro M Compact Interruttori scatolati serie XT Scaricatori di sovratensione OVR

I wallbox Terra AC e Terra DC sono ideali per installa- zioni a parete per la ricarica fino a 24Kw di picco e 22,5 kW continuativi. Possono essere installati facil- mente in garage e cortili condominiali grazie alle di- mensioni contenute. Le stazioni a colonna Serie Terra permettono di rica- ricare veicoli sia in corrente alternata sia in continua, anche contemporaneamente (fino a un massimo di 2 veicoli) e di raggiungere potenze fino a 50kW, dimi- nuendo quindi i tempi di ricarica.

— Le soluzioni per la ricarica di veicoli elettrici in con- domini e complessi abitativi includono stazioni di ri- carica sia in corrente alternata sia in corrente conti- nua a parete e a colonna.

18

— Trasporto aziendale Uffici, parcheggi e flotte aziendali

Interruttore Magnetotermico differenziale

Energy storage on-site A servizio della rete

Quadri MT

Interruttore differenziale

Trasformatore

Interruttori scatolati

Scaricatore di sovratensione

Quadro di distribuzione

19

Monitoraggio

Gestione

Servizi

Terra DC Wallbox

Serie Terra a colonna

Terra AC Wallbox

Connettività integrata e gestione funzioni da portale web

Perché passare ad una flotta aziendale elettrica? Con una flotta elettrica puoi ridurre le emissioni, avere libero accesso alle ZTL e accedere alle agevolazioni nella circolazione, risparmiare costi di carburante e manutenzione.

Consigliati per questa applicazione Sistemi di Building Automation Edifici Aumentati Quadri di distribuzione Apparecchi modulari System pro M Compact Interruttori scatolati serie XT Scaricatori di sovratensione OVR Prodotti di Media Tensione

con Terra AC Wallbox (fino a 22kW di potenza nomi- nale) oppure durante brevi soste durante il giorno con una stazione in corrente continua come il Terra DC wallbox. Le stazioni a colonna serie Terra permettono di rica- ricare veicoli sia in corrente alternata sia in continua, anche contemporaneamente (fino a un massimo di 2 veicoli) e di raggiungere potenze fino a 50kW, dimi- nuendo quindi ulteriormente i tempi di ricarica. Con i servizi di connettività e il portale dedicato, la gestione e il monitoraggio del parco installato pos- sono essere effettuati anche da remoto.

— I parcheggi aziendali sono il luogo ideale per ricari- care veicoli e furgoni elettrici che rimangono in so- sta per molte ore. Una flotta aziendale elettrica può essere ricaricata durante la notte, quando non è uti- lizzata, attraverso la ricarica in corrente alternata

20

— Trasporto aziendale Logistica

Interruttore Magnetotermico differenziale

Energy storage on-site A servizio della rete

Quadri MT

Interruttore differenziale

Trasformatore

Interruttori scatolati

Scaricatore di sovratensione

Quadro di distribuzione

21

Monitoraggio

Pianificazione dei percorsi

Ottimizzazione dei dati

Terra HVC-C Ricarica a deposito

Terra DC Wallbox

Serie Terra a colonna

Connettività integrata e gestione funzioni da portale web

ABB offre un portfolio completo per la ricarica di veicoli commerciali pesanti, come autobus e autocarri con un connettore CCS. Grazie alla loro ampia gamma di tensioni, le stazioni di ricarica della serie Terra a colonna, , Terra DC Wallbox e Terra HVC-C sono perfettamente indicate anche per i veicoli commerciali pesanti, permettendo una ricarica a range di tensione esteso fino a 920V DC.

22

— Edifici commerciali Hotel, supermercati, centri ed edifici commerciali

Interruttore Magnetotermico differenziale

Energy storage on-site A servizio della rete

Quadri MT

Interruttore differenziale

Trasformatore

Interruttori scatolati

Scaricatore di sovratensione

Quadro di distribuzione

23

Monitoraggio

Pianificazione dei percorsi

Ottimizzazione dei dati

Terra DC Wallbox

Serie Terra a colonna

Terra AC Wallbox

Connettività integrata e gestione funzioni da portale web

Perché offrire un servizio di ricarica per veicoli elettrici? Un’infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici consente ad un’azienda di distinguersi dalla concorrenza e attrarre clienti con servizi innovativi, permettendo di migliorare la sostenibilità ambientale.

Consigliati per questa applicazione Sistemi di Building Automation Edifici Aumentati Quadri di distribuzione Apparecchi modulari System pro M Compact Interruttori scatolati serie XT Scaricatori di sovratensione OVR Prodotti di Media Tensione

zioni tipiche legate all’esigenza di spostamenti gior- nalieri di breve o media percorrenza e ricariche parziali o totali durante la sosta. Le stazioni di ricarica serie Terra in corrente conti- nua sono ideali per offrire ai propri clienti la ricarica veloce durante le soste brevi, ad esempio presso ri- storanti, strutture sanitarie, piscine, palestre, centri commerciali. Per alcune tipologie di installazioni, l’infrastruttura di ricarica è risorsa distribuita e con- divisa tra più utenti e per questo ABB ha sviluppato soluzioni che permettono di ottimizzare l’uso delle risorse, come la gestione degli utenti/clienti abilitati all’utilizzo delle stazioni di ricarica tramite tessera RFID. L’infrastruttura di ricarica può essere comple- tata con un sistema di supervisione in grado di rac- cogliere i dati sulle ricariche effettuate (utente/ cliente, durata, energia consumata, eccetera).

— La disponibilità di un servizio di ricarica può rivelarsi un fattore decisivo per la scelta da parte di clienti alla guida di un veicolo elettrico di fermarsi o meno in un determinato luogo. La stazione Terra AC Wallbox è indicata ove ci si aspettano soste prolungate delle autovetture, pari a diverse ore. Installate all’interno di strutture ricet- tive, queste soluzioni soddisfano a pieno le condi-

24

— Infrastrutture Veicoli pesanti, autobus, pullman e depositi

A fronte dei maggiori livelli di inquinamento nelle città e di un impegno pubblico più determinato a favore del trasporto pulito, gli autobus urbani e i camion elettrici rappresentano una grande opportunità per ridurre le emissioni nelle città, abbattendo anche i costi di gestione.

Sono disponibili diversi livelli di potenza e interfacce per caricare 1 veicolo tramite ciascuna stazione di ri- carica oppure per avere una ricarica sequenziale che offra una soluzione efficiente per caricare fino a 3 veicoli con 1 stazione di ricarica.

Le potenze di ricarica partono da 24 kW per arrivare a 150 kW per la ricarica notturna e fino a 600 kW per

la ricarica a capolinea o lungo il percorso. Sono supportate le 3 interfacce seguenti: 1. Connettore CCS2; 2. Pantografo montato sul veicolo; 3. Pantografo montato sull’infrastruttura.

25

— ABB offre una soluzione ideale per caricare autobus elettrici dotati di pantografo. Ciò consente di cari- care flotte più grandi di autobus elettrici durante la notte in un range di 50-150 kW per veicolo e durante il giorno da 150 kW fino a 600 kW per la ricarica a ca- polinea o lungo il percorso.

Inoltre, ABB è in grado di realizzare l’intera infra- struttura di ricarica per autobus elettrici, intera- mente automatizzata secondo il protocollo Op- pCharge. Con i tempi di ricarica tipici tra i 3 - 6 minuti, il sistema può essere integrato facilmente nelle operazioni esistenti, assicurando il trasporto pubblico a zero emissioni durante il giorno e senza impattare sul normale servizio di linea.

26

— Stazioni di servizio

— Valori medi della percorrenza e del tempo di ricarica in funzione della potenza di ricarica. Valori medi della percorrenza e del tempo di ricarica in funzione della potenza di ricarica

Potenza di ricarica

300kW

150kW

100kW

50kW

350

300

20kW

250

200

150

100

50

30 min.

1h

1h 30 min.

2h

Durata ricarica

Nota: I valori riportati sono puramente indicativi. La velocità di ricarica è influenzata da diverse condizioni al contorno, ad esempio la capacità batteria, lo stato di carica e le condizioni ambientali.

27

— Gestione delle ricariche

Per fornire un adeguato servizio di ricarica su reti stradali e autostradali, le stazioni di ricarica più ido- nee risultano quelle con potenze da 50 a 350 kW che consentono di ricaricare le batterie in tempi compa- tibili con il solo rifornimento. In stazioni di servizio, situate in centri cittadini potrebbero essere adot- tate stazioni di ricarica da almeno 50kW, offrendo la possibilità di ricaricare l’autovettura in un tempo maggiore. Le stazioni ABB per la ricarica veloce sup- portano tutte le tecnologie di ricarica in corrente continua ed alternata diffuse a livello continentale dai costruttori di veicoli elettrici, ed essendo aperte a qualsiasi tipologia d’utente, prevedono sistemi universali di autenticazione e di gestione delle tran- sazioni. Grazie a queste soluzioni, i proprietari e i gestori delle stazioni di servizio possono ora offrire nuovi servizi ai propri clienti.

La gestione delle ricariche nelle aree di servizio può avvenire in diverse modalità, ad esempio servito, self-service o entrambe.

— Modalità servito Tipica delle aree di servizio presidiate.

In questa modalità il servizio di ricarica sarà erogato solo durante gli orari di apertura con emissione di scontrino a fronte di pagamento alla cassa.

— Modalità self service

Tipica delle aree di servizio non presediate. In que- sta modalità il servizio di ricarica potrà essere ero- gato senza limitazione di orario integrando le sta- zioni con sistemi di gestione dei pagamenti esistenti di terze parti.

— Modalità servito e self service

Tipica delle aree di servizio presidiate che intendono estendere la disponibilità del servizio oltre l’orario di apertura. Combinando le due modalità sarà possi- bile erogare il servizio durante l’orario di apertura in modalità servito con emissione di scontrino a fronte di pagamento alla cassa e, al di fuori dell’orario di apertura, in modalità self service. Le stazioni di ricarica serie Terra sono adatte all’im- piego in tutte le modalità grazie alla connettività na- tiva ed a una ricca offerta di servizi per la gestione tecnica e commerciale da remoto ¹. 1) Richiesta la sottoscrizione di servizi a canone annuale.

28

29

— 03

Le stazioni di ricarica Qualunque sia il tuo veicolo elettrico, ABB ha la stazione adatta per ricaricarlo.

— Indice

Stazioni di ricarica a parete

30 30 32 33 35 35 35 35

Terra AC Wallbox

Terra AC Wallbox MID

Terra DC Wallbox

Stazioni di ricarica a colonna

Terra 24 Terra 54

Terra 54 HV Terra 124HC Terra 184HC

37

38

Stazioni di ricarica ad alta potenza

40 40

Terra HP

Terra HVC-C

42

Stazioni di ricarica a pantografo Terra HVC - Panto Up - Panto Down

44 44

30

— Stazioni di ricarica a parete Terra AC Wallbox

— Gestione Carichi • Predisposto per la comunicazione con misuratore di energia esterno per la gestione dinamica del carico (ABB EQ meter)

— Connettività • Ethernet (RJ45), Bluetooth, WiFi di serie su tutti i modelli • Connettività 4G (con compatibilità 3G) disponibile in alcune varianti • Protocollo OCPP 1.6J — Funzioni smart • Configurazione tramite ChargerSync App o ChargerSync web portal • Autenticazione utente tramite ChargerSync App o tessera RFID — Varianti • Monofase: fino a 7,4 kW / 32A • Trifase: fino a 22 kW / 32A • Tutte le varianti sono adatte per installazioni ad uso interno ed esterno: IP54, IK10 — Tipo di presa / connettore • Cavo con connettore Tipo 2 (7,4/11/22kW) • Presa con shutter T2 (3,7/7,4/22kW) • Il cavo può essere avvolto attorno alla stazione di ricarica

— Protezioni elettroniche integrate • Monitoraggio continuità PE

• Sovracorrente • Sovratensione • Sottotensione • Protezione dai guasti verso terra in

corrente continua (RDC-DD) • Protezione integrata contro le sovratensioni

Ai fini della conformità alla Norma Impianti CEI 64-8 Sezione 722 è necessaria la protezione a monte del singolo wallbox mediante un interruttore differenziale almeno di tipo A da 30 mA conforme a una delle seguenti Norme: CEI EN 61008-1, CEI EN 61009-1, CEI EN 60947-2 o EN 62423.

— Applicazioni

Residenziale

Trasporto Aziendale

Edifici Commerciali

Ville, appartamenti, palazzi, condomini, complessi residenziali, quartieri smart

Flotte aziendali, logistica e consegne, uffici e luoghi di lavoro, concessionarie di autoveicoli, officine di riparazione

Strutture ricettive, luoghi di intrattenimento, parcheggi ed aree di sosta in ambito pubblico o privato, supermercati e centri commerciali

— Scarica i manuali

Manuale di installazione

Manuale d’uso e funzionamento

31

— Stazioni di ricarica a parete Terra AC Wallbox

Installare Terra AC Wallbox è facilissimo! Guarda il tutorial

Guarda il tutorial

Terra AC Wallbox è la stazione di ricarica ideale per applicazioni residenziali, ma anche per aziende, parcheggi e uffici. La stazione di ricarica in corrente alternata (Modo 3) offre in tutte le varianti un RDC-DD integrato conforme alla IEC 62955; è predisposta per consentire funzionalità avanzate di gestione del carico e permette di regolare la potenza in base alle necessità. Grazie alla connettività integrata è possibile gestire la configurazione, l’autenticazione e gli aggiornamenti software tramite l’app ABB ChargerSync o attraverso il cloud di ABB. Perchè scegliere Terra Ac wallbox? • È una soluzione adatta a ricaricare tutte* le principali tipologie di auto presenti sul mercato. • È possibile gestire le configurazioni, autenticazioni e aggiornamenti software tramite smartphone, tablet o PC. • È una soluzione scalabile che permette di integrare componenti aggiuntivi per rispondere a diverse necessità e far evolvere il sistema nel tempo. • È dotata di protezioni integrate che proteggono sia l’utente che l’auto. • È compatta e di piccole dimensioni. • È facilissima da installare.

*Ricarica in modo 3 con presa o cavo con connettore di Tipo 2

Vai alla scheda tecnica

Scopri l’app ABB ChargerSync

32

— Stazioni di ricarica a parete Terra AC Wallbox MID

— Gestione Carichi

— Connettività • Ethernet (RJ45), Bluetooth, WiFi di serie su tutti i modelli • Connettività 4G (con compatibilità 3G) disponibile in alcune varianti • Protocollo OCPP 1.6J — Funzioni smart • Configurazione tramite ChargerSync App o ChargerSync web portal • Autenticazione utente tramite ChargerSync App o tessera RFID — Varianti • Monofase: fino a 7,4 kW / 32A • Trifase: fino a 22 kW / 32A • Tutte le varianti sono adatte per installazioni ad uso interno ed esterno: IP54, IK10 — Display 3,5” • Guida all’avvio/interruzione ricarica • Visualizzazione dati sessione ricarica in corso • Durata sessione di ricarica ed energia erogata

• Predisposto per la comunicazione con misuratore di energia esterno per la gestione dinamica del carico (ABB EQ meter)

— Protezioni elettroniche integrate • Monitoraggio continuità PE

• Sovracorrente • Sovratensione • Sottotensione • Protezione dai guasti verso terra in

corrente continua (RDC-DD) • Protezione integrata contro le sovratensioni

— Tipo di presa • Presa con shutter T2 (7,4/22kW) da 30 mA conforme a una delle seguenti Norme: CEI EN 61008-1, CEI EN 61009-1, CEI EN 60947-2 o EN 62423. Ai fini della conformità alla Norma Impianti CEI 64-8 Sezione 722 è necessaria la protezione a monte del singolo wallbox mediante un interruttore differenziale almeno di tipo A

— Applicazioni

Residenziale

Trasporto Aziendale

Edifici Commerciali

Ville, appartamenti, palazzi, condomini, complessi residenziali, quartieri smart

Flotte aziendali, logistica e consegne, uffici e luoghi di lavoro, concessionarie di autoveicoli, officine di riparazione

Strutture ricettive, luoghi di intrattenimento, parcheggi ed aree di sosta in ambito pubblico o privato, supermercati e centri commerciali

— Scarica i manuali

Manuale di installazione

Manuale d’uso e funzionamento

33

34

— Stazioni di ricarica a parete Terra DC Wallbox

— Flessibilità

• Compatibilità con tutte le tipologie di autoveicoli, inclusi i veicoli pesanti e i veicoli di futura generazione • Ampia gamma di servizi di connettività • Possibilità di ricevere aggiornamenti da remoto • Adatto per installazioni ad uso interno ed esterno: IP54

— Potenza • Massima potenza di uscita: 22,5 kW (24 kWp) • Range di tensione in uscita per ricarica: • CCS-2: 150 – 920 V c.c. • CHAdeMO: 150–500 V c.c. • Massima corrente di ricarica: 60 A

— Tipo di connettore • Cavo con connettore CCS Combo – 2 • Cavo con connettore CHAdeMO

— Connettività • 4G/3G • Ethernet • RFID • OCPP

— Applicazioni

Trasporto Aziendale

Residenziale

Edifici Commerciali

Infrastrutture

Ville, appartamenti, palazzi, condomini, complessi residenziali, quartieri smart

Flotte aziendali, logistica e consegne, uffici e luoghi di lavoro, concessionarie di autoveicoli, officine di riparazione

Stazioni di servizio, mobilità urbana, autostrade e mobilità extraurbana, terminal di trasporto (aeroporti, porti, stazioni ferroviarie)

Strutture ricettive, luoghi di intrattenimento, parcheggi ed aree di sosta in ambito pubblico o privato, supermercati e centri commerciali

— Scarica i manuali

Manuale di installazione

Manuale d’uso e funzionamento

35

— Stazioni di ricarica a parete Terra DC Wallbox

Terra DC wallbox è la soluzione compatta per la ricarica veloce fino a 22,5 kW. È la soluzione ideale per la ricarica veloce sia in applicazioni residenziali, come condomini o complessi abitativi, sia in applicaizoni aziendali o commerciali, come supermercati, hotel, centri commerciali. La stazione di ricarica Terra DC wallbox è dotata di connessione integrata al cloud ABB per ricevere monitoraggio, aggiornamenti e assitenza da remoto. La stazione è dotata di protezioni integrate ed è conforme ai più alti standard di sicurezza. Perchè scegliere Terra DC wallbox? • È una soluzione adatta a ricaricare tutte le principali tipologie di auto che ricaricano in corrente continua presenti sul mercato. • Permette di ricaricare i veicoli fino a 22,5 kW. • È una soluzione scalabile che può essere complementare alle ricariche ad alta potenza in diversi scenari applicativi. • È compatta e può essere installata facilmente a parete. • ABB si occupa della messa in servizio. • Con la connessione al portale su cloud ABB è possibile gestire la stazione e ricevere assistenza da remoto.

Vai alla scheda tecnica

36

— Stazioni di ricarica a colonna Terra 24, Terra 54, Terra 54HV

— Flessibilità • Compatibilità con tutte le tipologie di autoveicoli presenti sul mercato grazie alla presenza di diverse tipologie di connettori • Ampia gamma di servizi di connettività • Possibilità di ricevere aggiornamenti da remoto • Possibilità di ricarica contemporanea di due veicoli (1 a.c. + 1 c.c.) • Adatta per installazioni all'interno e all'esterno: IP54

— Potenza • Massima potenza di uscita: - 50 kW c.c. - 43 kW a.c • Range di tensione in uscita per ricarica: Terra 24,Terra 54: - 150 - 500 V c.c. - 230/400 V c.a. +/- 10%

Terra 54HV:

- 150 - 920 V c.c. - 230/400 V c.a. +/- 10%

• Massima corrente di ricarica: - CCS / CHAdeMO: 125 A c.c. - Tipo 2: 63 A a.c.

— Tipo di connettore • Cavo con connettore CCS Combo – 2 • Cavo con connettore CHAdeMO • Presa o Cavo con connettore di tipo 2

— Connettività • 4G/3G • Ethernet • RFID • OCPP

— Applicazioni

Residenziale

Trasporto Aziendale

Edifici Commerciali

Stazioni di servizio, mobilità urbana, autostrade e mobilità extraurbana, terminal di trasporto (aeroporti, porti, stazioni ferroviarie) Infrastrutture

Ville, appartamenti, palazzi, condomini, complessi residenziali, quartieri smart

Flotte aziendali, logistica e consegne, uffici e luoghi di lavoro, concessionarie di autoveicoli, officine di riparazione

Strutture ricettive, luoghi di intrattenimento, parcheggi ed aree di sosta in ambito pubblico o privato, supermercati e centri commerciali

— Scarica i manuali

Manuale di installazione

Manuale d’uso e funzionamento

37

— Stazioni di ricarica a colonna Terra 24, Terra 54, Terra 54HV, Terra 124HC, Terra 184HC

Le stazioni di ricarica Terra sono stazioni multistandard dotate di connettori per la ricarica in corrente continua con standard CCS – Combo 2 e CHAdeMO e una presa o connettore di Tipo 2 per la ricarica in corrente alternata. Le stazioni Terra sono compatibili con tutte le tipologie di autoveicoli, inclusi i veicoli pesanti e i veicoli di futura generazione (modelli HV). Grazie alle dimensioni compatte e alla loro struttura modulare, le stazioni di ricarica Terra permettono di ottimizzare gli spazi permettendo la ricarica in contemporanea di due veicoli uno in AC e uno in DC, nelle configurazioni con più connettori. Perchè scegliere la serie Terra? • È compatibile per la ricarica di tutte le tipologie di auto e veicoli commerciali presenti sul mercato. • È possibile monitorare e gestire l’infrastruttura di ricarica da remoto e ricevere aggiornamenti software tramite la connessione cloud ABB. • Per ridurre i tempi di intervento, è possibile ricevere eventuali segnalazioni di malfunzionamenti e/o guasti tramite i servizi di connettività. • Per ricaricare in contemporanea due veicoli uno in AC e uno in DC, nelle configurazioni con più connettori. • È possibile interfacciare le stazioni Terra con piattaforme di gestione di terze parti, ad esempio per gestire i pagamenti .

Vai alla scheda tecnica di Terra 24

Vai alla scheda tecnica di Terra 54

Vai alla scheda tecnica di Terra 54HV

38

— Stazioni di ricarica a colonna Terra 124HC

— Flessibilità • Compatibilità con tutte le tipologie di autoveicoli, inclusi i veicoli pesanti e i veicoli di futura generazione • Ampia gamma di servizi di connettività • Possibilità di ricevere aggiornamenti da remoto • Possibilità di ricarica contemporanea di due veicoli In corrente continua • Adatta per installazioni ad uso interno ed esterno: IP54

— Potenza Elevate Prestazioni • Massima potenza di uscita: • 120 kW c.c.

in applicazioni standard (traffico moderato) • 100 kW c.c. in applicazioni heavy duty (traffico intenso, ricarica flotte di veicoli commerciali/bus elettrici)

• Range di tensione in uscita per ricarica: • CCS: 200 – 920 V c.c. • CHAdeMO: 150–500 V c.c. • Massima corrente di ricarica: • CCS: 400 A c.c. High Current • CHAdeMO: 200 A c.c.

— Tipo di connettore • Cavo con connettore CCS Combo – 2 • Cavo con connettore CHAdeMO

— Connettività

• GSM / 4G • Ethernet • RFID • OCPP

— Applicazioni

Edifici Commerciali

Residenziale

Trasporto Aziendale

Infrastrutture

Palazzi, condomini, complessi residenziali, quartieri smart

Flotte aziendali, logistica e consegne, uffici e sedi commerciali

Strutture ricettive, luoghi di intrattenimento, parcheggi, supermercati e centri commerciali

Stazioni di servizio, mobilità urbana, autostrade e mobilità extraurbana, terminal di trasporto (aeroporti, porti, stazioni ferroviarie)

— Scarica i manuali

Manuale di installazione

Manuale d’uso e funzionamento

39

— Stazioni di ricarica a parete Terra 184HC

— Flessibilità • Compatibilità con tutte le tipologie di autoveicoli, inclusi i veicoli pesanti e i veicoli di futura generazione • Ampia gamma di servizi di connettività • Possibilità di ricevere aggiornamenti da remoto • Possibilità di ricarica contemporanea di due veicoli In corrente continua • Adatta per installazioni ad uso interno ed esterno: IP54

— Potenza Elevate Prestazioni • Massima potenza di uscita: • 180 kW c.c.

in applicazioni standard (traffico moderato) • 150 kW c.c. per applicazioni heavy duty (traffico intenso, ricarica flotte di veicoli commerciali/bus elettrici)

• Range di tensione in uscita per ricarica: • CCS: 200 – 920 V c.c. • CHAdeMO: 150–500 V c.c. • Massima corrente di ricarica: • CCS: 400 A c.c. High Current • CHAdeMO: 200 A c.c.

— Tipo di connettore • Cavo con connettore CCS Combo – 2 • Cavo con connettore CHAdeMO

— Connettività

• GSM / 4G • Ethernet • RFID • OCPP

— Applicazioni

Trasporto Aziendale

Edifici Commerciali

Infrastrutture

Flotte aziendali, logistica e consegne, uffici e sedi commerciali

Strutture ricettive, luoghi di intrattenimento, parcheggi, supermercati e centri commerciali

Stazioni di servizio, mobilità urbana, autostrade e mobilità extraurbana, terminal di trasporto (aeroporti, porti, stazioni ferroviarie)

— Scarica i manuali

Manuale di installazione

Manuale d’uso e funzionamento

40

— Stazioni di ricarica ad alta potenza Terra HP

— Flessibilità • Compatibilità con tutte le tipologie di autoveicoli, inclusi i veicoli pesanti e i veicoli di futura generazione • Ampia gamma di servizi di connettività • Possibilità di ricevere aggiornamenti da remoto • Possibilità di ricarica contemporanea di due veicoli nella configurazione Dynamic • Possibilità di evolvere e ampliare la propria infrastruttura di ricarica in base ai futuri sviluppi del mercato

— Potenza • Massima potenza di uscita: - Fino a 160 kW (175 kWp) (con una unità di conversione) - Fino a 320 kW (350 kWp) (con due unità di conversione) • Range di tensione in uscita per ricarica: - CCS: 200 – 920 V c.c. - CHAdeMO: 150–500 V c.c. • Massima corrente di ricarica: - CCS: 500 A c.c. - CHAdeMO: 200 A c.c.

— Tipo di connettore • Cavo con connettore CCS Combo-2 • Cavo con connettore CHAdeMO

— Connettività • 4G/3G • Ethernet • RFID • OCPP

— Certificazioni • Adatta per installazioni all’interno e all’esterno

— Applicazioni

Trasporto Aziendale

Edifici Commerciali

Stazioni di servizio, mobilità urbana, autostrade e mobilità extraurbana, terminal di trasporto (aeroporti, porti, stazioni ferroviarie) Infrastrutture

Flotte aziendali, logistica e consegne, uffici e luoghi di lavoro, concessionarie di autoveicoli, officine di riparazione

Strutture ricettive, luoghi di intrattenimento, parcheggi ed aree di sosta in ambito pubblico o privato, supermercati e centri commerciali

41

— Stazioni di ricarica ad alta potenza Terra HP

Terra HP è una stazione di ricarica in corrente continua ad alta potenza. La stazione di ricarica è disponibile in diverse configurazioni che includono una o più unità di conversione a seconda delle esigenze installative. Ad esempio, la configurazione che include una stazione Terra HP e una unità di conversione è in grado di ricaricare fino a 160 kW, con picchi massimi fino a 175 kW. Con la configurazione con due unità di conversione, la stazione Terra HP è in grado di ricaricare fino a 350 kW. Grazie alle diverse possibilità di configurazione e all’alta potenza erogabile, Terra HP è la soluzione ideale per le stazioni di servizio o le aree di passaggio che necessitano di ricaricare veicoli in brevissimo tempo. Perchè scegliere Terra HP? • È compatibile per la ricarica di tutte le tipologie di auto presenti sul mercato, inclusi i veicoli pesanti e i veicoli di futura generazione. • È possibile monitorare e gestire l’infrastruttura di ricarica da remoto e ricevere aggiornamenti software tramite la connessione al cloud ABB. • Per ridurre i tempi di intervento, è possibile ricevere eventuali segnalazioni di malfunzionamenti e/o guasti tramite i servizi di connettività. • Per ricaricare in contemporanea due veicoli nelle configurazioni con più connettori. • È possibile interfacciare le stazioni Terra con piattaforme di gestione di terze parti, ad esempio per gestire i pagamenti. • È una soluzione modulare, adattabile e scalabile nel tempo.

Vai alla scheda tecnica

42

— Stazioni di ricarica ad alta potenza Terra HVC-C

ABB offre un portfolio completo per la ricarica di veicoli pesanti, come autobus e autocarri con un connet- tore CCS. Disponibili con potenze da 100 kW e 150 kW, con possibilità di ricarica sequenziale, sono progettati specifi- camente per caricare grandi flotte di veicoli elettrici.

Caratteristiche principali • Gamma di potenze da 100 kW, 150 kW con gamma di tensioni da 150-850 V DC • Ricarica sequenziale con un massimo di 3 punti di ricarica • Minimo ingombro • Conforme a ISO 15118 / DIN 70121 / IEC 61851-23 & -24 • Conforme al protocollo OCPP • Diagnostica e strumenti di gestione da remoto

Ricarica sequenziale Invece di avere una stazione di ricarica per ciascun veicolo, ABB offre la possibilità di una ricarica sequenziale da 100kW e 150kW. Un’unica unità di conversione viene accoppiata a tre Depot Charge Box. Una volta che il primo veicolo ha ultimato la ricarica, il veicolo successivo inizierà a ricaricarsi automaticamente. I vantaggi sono: • I veicoli vengono ricaricati ad alta potenza, massimizzando la disponibilità dei veicoli. • La connessione di rete richiesta è inferiore, riducendo gli investimenti iniziali e i costi di gestione. • Utilizzo ottimale dell’infrastruttura installata, ovvero minori investimenti nell’impianto di ricarica

43

— Stazioni di ricarica ad alta potenza Terra HVC-C

Perche scegliere il sistema Terra HVC-C? • Un’ampia gamma di livelli di potenza per una ricarica rapida in grado di soddisfare le esigenze che meglio si adattano al tuo programma operativo. • Hanno un’elevata continuità operativa, grazie ai materiali robusti di costruzione, agli strumenti di diagnostica da remoto e agli strumenti di gestione. • Consentono di ricaricare autobus o camion di marche diverse.

— Applicazioni

Trasporto Aziendale

Depositi e parcheggi Stazioni, depositi e parcheggi di autobus, pullman, camion e altri veicoli pesanti

Stazioni di servizio, autostrade, terminali di trasporto (aeroporti, porti, stazioni ferroviarie) Infrastrutture

Flotte aziendali, logistica e consegne, concessionarie di autoveicoli

Vai alla scheda tecnica

44

— Stazioni di ricarica a pantografo Panto UP - Panto Down

Pantografo su veicolo Ricaricare autobus elettrici tramite pantografo montato su veicolo ABB offre una soluzione ideale per caricare autobus elettrici dotati di pantografo. Ciò consente di cari- care flotte di autobus elettrici durante la notte in un range di 50-150 kW per veicolo e durante il giorno da 150 kW fino a 600 kW per la ricarica a capolinea o lungo il percorso.

Pantografo su infrastruttura Ricaricare autobus elettrici con protocollo OppCharge ABB offre una soluzione ideale per caricare autobus elettrici, interamente automatizzata secondo il pro- tocollo OppCharge. Con i tempi di ricarica tipici tra i 3 - 6 minuti, il sistema può essere integrato facil- mente nelle operazioni esistenti, assicurando il tra- sporto pubblico a zero emissioni durante il giorno e senza impattare sul normale servizio di linea. Caratteristiche principali: • Range di tensioni da 150-850 V • Range di potenze da 150-300-450-600 kW • Un sistema di ricarica può servire più tipologie e marchi di veicoli • Collegamento completamente automatico sicuro e affidabile • Conforme alla norma OppCharge / IEC 61851-23 • Conforme OCPP • Diagnostica e strumenti di gestione da remoto

Caratteristiche principali: • Range di tensioni da 150-850 V • Range di potenze da 50-100-150 kW per la ricarica notturna • Ricarica sequenziale fino a 3 autobus per la ricarica notturna

• Range di potenze da 150-300-450-600 kW per la ricarica a capolinea o lungo il percorso • Collegamento completamente automatico sicuro e affidabile • Conforme a ISO 15118 / DIN 70121 / IEC 61851-23 & -24 • Conforme OCPP • Diagnostica e strumenti di gestione da remoto Ricarica sequenziale Invece di avere una stazione di ricarica per ciascun veicolo, ABB offre la possibilità di una ricarica se- quenziale da 100kW e 150kW. Una volta che il primo veicolo ha ultimato la ricarica, il veicolo successivo inizierà a ricaricarsi automati- camente. I vantaggi sono: • I veicoli vengono ricaricati ad alta potenza, mas- simizzando la disponibilità dei veicoli. • La connessione di rete richiesta è inferiore, ridu- cendo gli investimenti iniziali e i costi di gestione. • Utilizzo ottimale dell’infrastruttura installata, ov- vero minori investimenti nell’impianto di ricarica

Per maggiori informazioni riguardo questo tipo di soluzioni rivolgersi al numero verde 800.55.1166 attivo tutti i giorni da lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 19.00.

45

— 04

Servizi di connettività

— Indice

Servizi di connettività

46

ABB ChargerSync

47

Charger Connect, Driver Care, Charger Care

48

46

— Servizi di connettività

I servizi di connettività ABB permettono di semplificare la gestione dell’infrastruttura di ricarica, consentendo di monitorare le informazioni relative alle sessioni di ricarica e allo stato della stazione e segnalare facilmente eventuali malfunzionamenti o guasti.

I servizi per ogni necessità di gestione del sistema di ricarica

Per l’installatore • Possibilità di configurare il dispositivo di ricarica • Possibilità di gestire le funzionalità avanzate

Per l’utilizzatore

• Possibilità di gestire l’autenticazione e avviare/ terminare la ricarica • Possibilità di visualizzare le informazioni dello stato di ricarica

Per il proprietario dell’infrastruttura

• Possibilità di gestire la propria infrastruttura via App oppure da remoto • Possibilità di configurare una rete di stazioni di ricarica • Possibilità di monitorare costantemente le informazioni sullo stato delle stazioni

47

— ABB ChargerSync Per le stazioni in corrente alternata: Terra AC Wallbox

ChargerSync App Applicazione mobile disponibile su Google Play Store o Apple Store che permette al proprietario di connettersi via Bluetooth alla stazione di ricarica Terra AC Wallbox per: • Configurare in modo semplice e rapido la stazione di ricarica • Avviare e arrestare la sessione di ricarica. • Autenticare la scheda RFID fornita in dotazione. • Visualizzare lo stato di carica, le statistiche ed eventuali errori. • Impostare la corrente massima della sessione di carica. • Gestire un numero limitato di stazioni da un’unica interfaccia. • Ricevere e gestire aggiornamenti software

ChargerSync Web Portal Servizio cloud-based che permette le seguenti funzioni: • Connettersi alla stazione quando è online (via LAN/WIFI/4G) per effettuare la configurazione avanzate , visualizzare lo stato di carica, le statistiche e gli errori. • Mappatura delle diverse carte RFID in gruppi e priorità. • Configurazione e monitoraggio dell’infrastruttura.

Download ABB ChargerSync

Scopri l’app ABB ChargerSync

48

— Charger Connect, Driver Care, Charger Care Per le stazioni in corrente continua: Terra DC wallbox e Serie Terra

I servizi di connettività offrono le seguenti funzionalità: • Comunicazione tra la stazione di ricarica e le piat- taforme di gestione tramite protocollo OCPP • Gestione avanzata dell’infrastruttura di ricarica, monitoraggio, configurazione e aggiornamenti software periodici per garantire interoperabilità con i nuovi veicoli elettrici che verranno immessi sul mercato • Gestione e monitoraggio da remoto di eventuali segnalazioni di malfunzionamenti e/o guasti, ridu- cendo i tempi di intervento • Connessione affidabile tramite modem GSM inte- grato, con SIM dati inclusa • Rispetto degli standard di sicurezza richiesti (ISO 27001)

L’offerta di tali servizi si sviluppa su 4 aree: Charger Connect: • Licenza necessaria per abilitare tutti i servizi di connettività • Possibilità di ricevere aggiornamenti software • Possibilità di abilitare ulteriori servizi di connettività • Monitoraggio continuo della stazione di ricarica Driver Care: • Informazioni di stato delle stazioni di ricarica della propria rete • Analisi dell’utilizzo della propria rete di ricarica Gestione delle autenticazioni via tessere RFID e/o PIN • Ricezione di notifiche relative alla propria rete di stazioni di ricarica a partire dal primo giorno, in modo rapido e affidabile Charger Care: Web tool dedicato a coloro che si occupano della manutenzione delle stazioni di ricarica. Per maggiori informazioni relativamente a questo strumento si invita a contattare il numero verde 800.55.1166. API: Per l’integrazione con piattaforme di back-office via protocollo OCPP. I servizi di connettività sopra citati sono da conside- rarsi canoni annuali legati ad ogni singola stazione di ricarica.

49

La comunicazione verso un centro di controllo e/o piattaforma di gestione dovrà avvenire tramite pro- tocollo standard OCPP*, con una struttura presen- tata in FIGURA 1, versione 1.5 o superiori. Inoltre, è prevista la possibilità di un collegamento OCPP diretto, tramite il concetto di dual Uplink, come presentato in FIGURA 2. In questa implemen- tazione si avrà un collegamento diretto dalla sta- zione di ricarica alla piattaforma di back-office del fornitore di servizi, soluzioni di gestione dell’ener- gia, servizi di pagamento o qualsiasi altro sistema IT. Questo collegamento OCPP diretto sarà disponi- bile solo per OCPP 1.6 (JSON tramite websocket).

I due canali di comunicazione utilizzano la stessa connessione internet (SIM o Ethernet cablato) per inviare i dati a due diversi end point. Il servizio di connettività Charge connect dovrà es- sere attivo sulla stazione di ricarica per permettere l’abilitazione alla comunicazione via protocollo OCPP. Prima di procedere all’attivazione di tale ser- vizio si prega di contattare il commerciale di riferi- mento per verificare che la piattaforma sia dotata dei requisiti necessari.

— Fig. 1

ABB Ability TM

Operatore di back-office, funzionalità utente finale

Web tools ABB Service

ABB Service

Integrazione tramite API (OCPP 1.5)

Protocollo esteso

Web tools cliente

— Fig. 2

Operatore di back-office, funzionalità utente finale

Web tools ABB Service

Web tools cliente

OCCP 1.6 diretto

ABB Service

Gestione della connettività ABB Connettività via modem 3G/4G interno o cavo LAN

Protocollo esteso

ABB Ability TM

Page 1 Page 2 Page 3 Page 4 Page 5 Page 6 Page 7 Page 8 Page 9 Page 10 Page 11 Page 12 Page 13 Page 14 Page 15 Page 16 Page 17 Page 18 Page 19 Page 20 Page 21 Page 22 Page 23 Page 24 Page 25 Page 26 Page 27 Page 28 Page 29 Page 30 Page 31 Page 32 Page 33 Page 34 Page 35 Page 36 Page 37 Page 38 Page 39 Page 40 Page 41 Page 42 Page 43 Page 44 Page 45 Page 46 Page 47 Page 48 Page 49 Page 50 Page 51 Page 52 Page 53 Page 54 Page 55 Page 56 Page 57 Page 58 Page 59 Page 60 Page 61 Page 62 Page 63 Page 64 Page 65 Page 66 Page 67 Page 68

new.abb.com

Powered by